Westworld: The absence of field (ENG - ITA)

in hive-146620 •  2 months ago 

Tunnel Wave.png


3x3. Third episode for the third season of Westworld.
A series that, as always, in every fragment manages to look like a work of art, able to look beyond our time and at the same time analyze universal themes.
Who am I?
For 2 times Charlotte Hale, the new Charlotte Hale "created" by Dolores, repeat these words.
The words perhaps most used by human beings.
The most frequent question, which crosses oceans and centuries, which unites people and generations.
The answer is not unitary, it is not univocal and above all for many it does not exist.
It is therefore a question that will continue to afflict us, to torment us.
Knowing that a TV series tries to answer it, at least try to give its own version of the answer, or rather of the question, is remarkable.
Because if it is true that we are all looking for the answer, it is perhaps even more true that it is the question that makes the difference, the mystery behind it and above all the search that it determines within each of us.
Meanwhile, new characters continue to emerge.
Caleb seems to be more and more central in the story.
Secar increasingly fundamental in the economy of the same.
The 2 seem to be positioned on the extreme sides of the chessboard, ready to make use of and for Maeve and Dolores, without forgetting a Bernard who will certainly be the needle in the balance just like Charlotte, the absolute protagonist of an episode that allows us to better know her character and Caleb's background.

You are not the fruit of your decisions, but only what they will allow you to become.

Translated with www.DeepL.com/Translator (free version)


3x3. Terzo episodio per la terza stagione di Westworld.
Una serie che come sempre, in ogni frammento riesce a sembrare un'opera d'arte, capace di guardare oltre il nostro tempo e al tempo stesso analizzare temi universali.
Who am I?
Per ben 2 volte Charlotte Hale, la nuova Charlotte Hale "creata" da Dolores, ripetere queste parole.
Le parole forse più usate dall'essere umano.
La domanda più frequente, che attraversa oceani e secoli, che accomuna populi e generazioni.
La risposta non è unitaria, non è univoca e soprattutto per molti non esiste.
E' dunque una domanda che continuerà ad affliggerci, a tormentarci.
Sapere che una serie tv provi a rispondergli, provi quantomeno a dare una proprio versione della risposta, o meglio della domanda è ragguardevole.
Perchè se è vero che tutti cerchiamo la risposta è forse ancor più vero che è la domanda a fare la differenza, il mistero dietro di essa e soprattutto la ricerca che essa determina dentro ognuno di noi.
Nel frattempo continuano ad emergere i nuovi personaggi.
Caleb sembra essere sempre più centrale nel racconto.
Secar sempre più fondamentale nell'economia dello stesso.
I 2 sembrano essere posizionati ai lati estremi della scacchiera pronti ad avvalersi e farsi valere di e per Maeve e Dolores, senza dimenticare un Bernard che sarà certamente l'ago della bilancia proprio come Charlotte, assoluta protagonista di un episodio che ci permette di conoscere meglio il suo personaggio ed il background di Caleb.

Non sei il frutto delle tue decisioni, ma solo quello che ti permetteranno di diventare.

Life isn't a train. It's a shit tornado full of gold..png

Authors get paid when people like you upvote their post.
If you enjoyed what you read here, create your account today and start earning FREE STEEM!